Davanti al notaio Antonino Tumbiolo si è tenuto questa mattina l’atto conclusivo di una storia lunga 75 anni , quella dell’area retrodunale di Vittoria Apuana. Nella stanza del Sindaco Bruno Murzi, il procuratore speciale della Banca Popolare di Milano, dottor Alessandro Spitale e il segretario generale Luca Lazzarini per conto del Comune di Forte dei Marmi, hanno firmato l’atto d’acquisto per un totale di 1milione 350mila euro, per il terreno centrale di 25mila mq, della più vasta area costituente il corridoio ecologico che va dal mare verso il Lago di Porta.

“Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato – ha commentato il sindaco Bruno Murzi – ad arrivare a questa giornata che ritengo storica per la nostra comunità. Ora avanti tutta per iniziare le trattative dell’acquisizione degli altri due terreni ed avviarci verso la realizzazione di un grande parco per Forte dei Marmi”. 

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Forte dei Marmi terreno vittoria apuana

ultimo aggiornamento: 23-12-2020


Forte dei Marmi solidale: distribuzione pasti e ceste natalizie

Consiglio comunale, approvato il programma triennale delle opere pubbliche per oltre 10 milioni di euro