Torna l’appuntamento con il tradizionale Concerto di Capodanno con cui la Città di Viareggio e la Fondazione Festival Pucciniano salutano l’arrivo del 2021. Un’ora di musica, che vede protagonisti il Maestro Alberto Veronesi e l’Orchestra del Festival Puccini, trasmessa venerdì 1 gennaio a partire dalle 12, sui canali social del Comune di Viareggio, del Festival Puccini, sulle pagine facebook di InToscana e di TGR Rai Toscana e dalla emittente televisiva Noi Tv. 

«Un benvenuto in musica al 2021 – commenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei -, distanti come la prevenzione ci ha insegnato, ma uniti più che mai nell’auspicio che questo nuovo anno segni una ripartenza. Un augurio che niente meglio della musica riesce a trasmettere». 

In programma musiche straordinarie come l’Ouverture dal Pipistrello, Sul bel Danubio blu, L’Arlésienne, il Valzer da La Bella addormentata, e Puccini naturalmente: una selezione di brani della tradizione viennese, di musica brillante e gioiosa.

Quinta naturale del Concerto, la città di Viareggio, con il suo mare, le sue bellezze, il suo amore per l’arte e per la musica: location fisica della registrazione gli spazi straordinari del nuovo mercato ittico, nel rispetto delle normative e delle ordinanze sanitarie. 

«Abbiamo voluto rispettare la tradizione – aggiunge Mei -, e insieme rinnovare la speranza: orchestra protagonista quindi, ma protagonista soprattutto la città, con i suoi spazi, anche inediti, e i suoi scenari che presto torneremo a vivere e a condividere insieme e dal vivo». 

«Ringrazio quanti hanno collaborato alla buona riuscita del progetto – conclude l’assessore -: i musicisti, la Fondazione, il maestro Veronesi. Ma anche quanti hanno materialmente realizzato il video e chi si è offerto di condividerlo per una diffusione ancora maggiore. Un lavoro corale che riassume e interpreta le emozioni che solo la musica sa regalare. Buon anno Viareggio».

————-

Concerto di Capodanno

1 gennaio 2021, ore 12.00 

direttore Alberto Veronesi

Orchestra del Festival Puccini

W. A. Mozart,  Ouverture da “Il Flauto Magico”

S. V. Rachmaninov,  Vocalise, op. 24, N° 14 (versione per orchestra)

G. Puccini,  La Tregenda da “Le Villi”

J. Brahms,  Danza ungherese N° 5 in sol minore

E. Grieg,  Danza dell’anitra da “Peer Gynt, Suite N° 1, op. 46”

P. I. Cajkovskij,  Valzer da “La Bella addormentata, Suite op. 66a”

G. Bizet,  Intermezzo da “L’Arlésienne, Suite n° 2”

J. Strauss Jr,  Kaiser-walzer, op. 62

J. Strauss Jr,  Tritsch-Tratsch Polka, op. 214

J. Strauss Jr,  Ouverture da “Il Pipistrello”

J. Strauss Jr,  Sul bel Danubio blu

J. Strauss,  Radetzky-Marsch. Op. 228

(Visitato 70 volte, 1 visite oggi)
TAG:
concerto eventi fondazione festival pucciniano viareggio

ultimo aggiornamento: 29-12-2020


Viareggio, la Lega chiede il rinvio del voto sul bilancio

Villa Bertelli presenta “L’Epifania con NOI”, concerto lirico su NoiTV