Un consiglio straordinario per il Giorno della Memoria. Il 27 gennaio, giornata internazionale di commemorazione di tutte le vittime dell’Olocausto, l’assise cittadina di Pietrasanta tornerà a riunirsi alle ore 11.00, in streaming, per ascoltare il documento elaborato dagli studenti dell’Istituto Don Lazzeri Stagi. L’iniziativa è promossa dalla Presidenza del Consiglio Comunale. Il documento, illustrato al consiglio cittadino da due rappresentanti degli studenti, sarà successivamente tradotto in una mozione bipartisan sostenuta da tutti i gruppi consiliari con l’obiettivo di condividere con la comunità, partendo dalla certezza della nostra Costituzione, l’importanza di tenere viva la memoria. 

“Ringrazio l’istituto Don Lazzeri Stagi per aver accettato il nostro invito a partecipare attivamente alla costruzione di un percorso di memoria e condivisione. – spiega Paola Brizzolari, Presidente del Consiglio – L’orrore della seconda guerra mondiale, la Shoah, l’atrocità dei campi di concentramento sono macigni sulle coscienze della nostra storia. Le scuole sono i vivai dove la collettività alleva i nuovi protagonisti della vita pubblica. Sono luogo di maturità e di accrescimento sociale; luoghi dove la memoria diventa materia di umanità. Sono particolarmente felice che dai nostri giovani arrivino proposte di grande sostanza e consapevolezza. E’ un bel segnale per il percorso di conservazione di ciò che siamo e di ciò che non avremo mai dovuto essere”.

(Visitato 32 volte, 1 visite oggi)
TAG:
giorno della memoria pietrasanta studenti

ultimo aggiornamento: 22-01-2021


Arte: risorgono i “I tre pugni” di Cortina, restauro anche per la celebre cornice di Nall

Incidente in scooter, muore 35enne