La Città di Seravezza ricorda l’ispettore Giovambattista Crisci, scomparso domenica all’età di 84 anni. «Un uomo delle istituzioni che per buona parte della sua carriera ha operato per la sicurezza e la legalità in Versilia, un poliziotto che con esemplare tenacia ha coltivato la memoria dei tre colleghi caduti nel 1975 a Querceta», dice il sindaco Riccardo Tarabella. «Lo ricordiamo con affetto e gratitudine per tutto questo, ma anche per l’intensa e appassionata attività svolta in ambito sportivo, con manifestazioni di altissimo livello come il meeting di nuoto che hanno fatto conoscere e apprezzare il territorio. A nome della mia Amministrazione e della mia comunità rivolgo alla famiglia le più sentite condoglianze».

(Visitato 41 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cordoglio giovanbattista crisci seravezza

ultimo aggiornamento: 08-02-2021


Lutto in Versilia per la morte di Giovambattista Crisci

Il Percorso della Memoria: mercoledì si celebra il Giorno del Ricordo