L’attore pornografico Rocco Siffredi protagonista del video del singolo ‘Kill me’ della cantante Caterina Lalli, in arte Lialai. Il brano, lanciato ufficialmente oggi, è accompagnato da un video girato dal regista romagnolo Samuele Sbrighi. Nel video l’artista Lialai finge di essere una rapinatrice, al fianco di un bandito con la maschera di Donald Trump: sedotto, si toglie la maschera e mostra il suo vero volto, quello appunto di Rocco Siffredi. 

“Non riesco ancora a credere – racconta Caterina Lalli – a quello che è accaduto. Sono da sempre una fan di Rocco. Ho provato per gioco a contattarlo su Instagram senza nessuna aspettativa, ma la sua risposta non è tardata ad arrivare. Interagire con lui sul set è stato molto semplice: è una persona estremamente sensibile, sa come metterti a tuo agio, ti dà carica e sicurezza. Mi piacerebbe essere un esempio per tutti i giovani: credete nei vostri sogni e fate di tutto per realizzarli”.

Caterina Lalli, in arte Lialai, è nata a Pisa ma vive a Carrara. Venticinque anni, studentessa universitaria, a luglio 2020 è uscito il suo primo singolo ‘Dime’ a cui segue ‘Kill Me’ del febbraio 2021.

Ecco il link del video

(Visitato 758 volte, 1 visite oggi)

Addio al partigiano Giannini, fu tra i protagonisti della lotta antifascista in Versilia

Investito sul lungomare in Versilia: muore ciclista