Non c’è pandemia che riesca a smorzare l’entusiasmo e il talento di un gruppo affiatatissimo e ben preparato. Lo dimostrano le giovanissime atlete della Ginnastica Artistica La Rosa di Seravezza che nella prima prova delle campionato regionale Uisp, domenica scorsa, si sono distinte nelle categorie mini prima 3 open A e mini prima 3 open B. 

La gara si è svolta nell’inconsueta modalità online, con le squadre nelle rispettive palestre e i giudici collegati in video. Il successo ha messo le ali alle ragazze allenate da Francesca Nicoletti e Giada Pierini che ieri sera hanno ricevuto i diplomi dalle mani di Francesca Bonin, consigliere delegato allo sport del Comune di Seravezza, e che già guardano con fiducia alle prossime prove della stagione. «Dopo un anno di stop abbiamo finalmente ritrovato l’emozione della gara», dice soddisfatta Francesca Nicoletti nella doppia veste di allenatrice e presidente della società sportiva. «Le ragazze sono state fantastiche e così i loro genitori. Li ringraziamo e ci complimentiamo con loro per quanto sono riusciti a fare e li sproniamo ad andare avanti con questa convinzione. Un doveroso ringraziamento anche a Francesca Bonin, per esserci sempre stata vicina e aver accettato di consegnare i diplomi alle ginnaste».

Bonin sottolinea la difficoltà di fare sport in questo periodo così particolare. «Nell’ultimo anno la Ginnastica Artistica La Rosa ha fronteggiato difficoltà di ogni tipo» dice «e nonostante ciò le due giovani istruttrici non hanno mai mollato, riuscendo a preparare in modo eccellente le loro allieve. Sono rimasta costantemente a fianco della società e i problemi che si sono presentati li abbiamo risolti insieme. È per questo che oggi sono doppiamente orgogliosa e ringrazio le allenatrici e le bimbe. Esprimo tutta la soddisfazione mia personale e quella dell’Amministrazione comunale di Seravezza per il lavoro che stanno portando avanti tenendo alto il nome della nostra città in ambito sportivo».

(Visitato 51 volte, 1 visite oggi)

Calcio, nuovo rinvio per la 72esima edizione della Viareggio Cup

Per Giuseppina Parolisi nuovo titolo toscano nel tiro con l’arco, le congratulazioni del comune