Un inizio di primavera all’insegna della solidarietà è quello che è stato organizzato dall’azienda viareggina BmPluriservizi (sita in via Fratti 17, angolo via Garibaldi), che ha istituito un “salvadanaio” dove chiunque può depositare anche una piccola cifra, quello che può, la cui raccolta è interamente a favore della Casa delle Donne di Viareggio.

Dal 1996, la Casa delle Donne di Viareggio svolge un’attività costante contro la violenza. Il centro “L’una per l’altra”, attivo al suo interno dal 2001, rappresenta l’unico centro antiviolenza della Versilia ed è nato con lo scopo di prevenire, contrastare e rimuovere le cause e gli effetti di ogni forma di violenza maschile sulle donne e sui minori. 

Dalla sua apertura, il Centro ha accolto circa 2.000 persone e la sua attività si intensifica di anno in anno. Alle donne che si rivolgono alla struttura sono garantiti ascolto, accoglienza, riservatezza, anonimato e gratuità. Quello che è stato organizzato dall’agenzia è una cosa semplice, con l’auspicio e l’invito che sempre più interessati vengano a conoscere questa realtà. Un gesto spontaneo all’insegna della solidarietà rivolto all’attenzione di chi, quotidianamente, si dedica a contrastare la violenza sulle donne. Un gesto che è energia, forza e speranza. E proprio energia, forza e speranza sono le parole chiave dell’impegno profuso dalla BmPluriservizi verso questa iniziativa.

(Visitato 59 volte, 1 visite oggi)
TAG:
casa delle donne viareggio

ultimo aggiornamento: 03-03-2021


Troppi assembramenti, il sindaco chiude Piazza Shelley

Fallimento Perini, Lega: fondamentale salvaguardia delle aziende dell’indotto