L’Amministrazione Comunale nell’indicare le linee guida agli uffici preposti alla realizzazione del Bando, ha richiesto che ci fosse particolare attenzione nel garantire la continuità lavorativa al personale impiegato negli anni passati. Ha inoltre voluto nuovamente inserire la sorveglianza e la pulizia della spiaggia libera alla concessione della spiaggia di Ponente. Secondo la volontà dell’Amministrazione Comunale, all’interno dei bandi saranno premiati coloro che dedicheranno un monte ore maggiore alla Sicurezza in mare e ai servizi aggiuntivi rivolti alle persone con disabilità.

L’appalto è suddiviso in due i lotti.

Lotto 1: concessione del servizio di pulizia, vigilanza, salvataggio a mare, con annesso esercizio di somministrazione alimenti e bevande, della spiaggia attrezzata di Levante.

Lotto 2: concessione del servizio di pulizia, vigilanza, salvataggio a mare, con annesso esercizio di somministrazione alimenti e bevande, della spiaggia attrezzata di Ponente; servizio di pulizia, vigilanza e salvataggio a mare delle spiagge libere; servizio di pulizia dei servizi igienici presenti sulle spiagge.

L’affidamento avrà una durata di 4 anni decorrenti dalla stagione balneare 2021 e sino alla conclusione della stagione balneare 2024. 

Il criterio di aggiudicazione è stabilito nell’offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del migliore rapporto qualità – prezzo.

Gli importi a base d’asta, soggetti a rialzo, da corrispondere all’Ente a fronte dell’affidamento in concessione, sono fissati in: 80.000 euro, per il primo lotto; 65.000 euro, per il secondo lotto, con abbattimento del 70% in virtù dei servizi richiesti di sorveglianza e pulizia della spiaggia libera, per cui il canone sarà pari a 19.500 euro. Entrambi gli importi sono riferiti per ogni stagione balneare. I canoni concessori sono suscettibili a eventuali revisioni da parte dell’Amministrazione Comunale in caso di chiusura dell’attività dovuta ad ulteriori provvedimenti volti al contenimento dell’epidemia da Covid-19.

Sono ammessi alla gara gli operatori economici in possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale, di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale indicati nel disciplinare di gara.  

Ai fini della presentazione dell’offerta le ditte partecipanti dovranno effettuare obbligatoriamente un sopralluogo, da concordare con l’Ufficio Demanio, al fine di prendere visione della spiaggia e dei locali destinati a bar/ristorante, dove è previsto lo svolgimento dell’attività, del quale dovrà essere fornita prova al momento della presentazione dell’offerta. La mancata effettuazione del sopralluogo costituirà motivo di esclusione dalla gara. 

Il termine per la presentazione delle offerte, che dovranno pervenire unicamente in via telematica, tramite la piattaforma Start, è stabilito entro le ore 13.00 del 23 marzo 2021.     

La prima seduta pubblica dell’apertura delle offerte verrà effettuata, in teleconferenza, il giorno 24 marzo alle ore 9.00 presso l’Ufficio Gare della C.U.C. del Comune di Forte dei Marmi. Il bando e i relativi allegati sono scaricabili dal seguente link del sito del Comune, http://servizi.comune.fortedeimarmi.lu.it/openweb/pratiche/registri.php?sezione=avvisiBandi

(Visitato 54 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bando Forte dei Marmi spiaggia libera

ultimo aggiornamento: 09-03-2021


Vanno a ruba i libri dello scrittore fortemarmino che decide di donarne ancora

Palestre a cielo aperto a Forte dei Marmi