100 mila mascherine distribuite ai residenti in quattro mesi. A fornire il dato a quasi un anno di distanza dal primo lockdown è Comune di Pietrasanta che nel frattempo ha avviato, dalla scorsa settimana, la terza distribuzione di dispositivi di protezione individuale. Solo lo scorso sabato, a Valdicastello, i volontari della Protezione Civile, ne hanno distribuite circa mille.

Le modalità di ritiro sono le medesime già attuate in questi mesi (5 mascherine per ogni codice fiscale) con la distribuzione coordinata dalla Protezione Civile comunale attraverso le associazioni di volontariato. Il cittadino che ritira le mascherine deve portare con sé la sola tessera sanitaria e l’applicazione registrerà la consegna attraverso la lettura del codice a barre, nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

I residenti che non hanno ritirato le mascherine nella prima o seconda distribuzione, se non entrambe, potranno farlo nella terza ritirando 10 o 15 dispositivi. Le mascherine potranno essere ritirate tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 presso le sedi della Croce Verde di Pietrasanta (via Capriglia, 5), Misericordia di Pietrasanta (via Mazzini, 103); lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso la sede della Misericordia di Marina di Pietrasanta (Piazza Villeparisis, 17); il lunedì dalle 15.30 alle 19.30 presso la sede della Muttley’s Group Versilia (via Strettoia, 212 a Strettoia).

(Visitato 301 volte, 1 visite oggi)

Strade sicure: Focette, in corso realizzazione attraversamento salva pedoni sulla via Aurelia tra via Cavour e via De Amicis

Violenza sulle donne, sportello di ascolto a Pietrasanta con la Casa delle Donne