La campagna, che sarà attiva per tutto il mese di agosto presso il punto vendita di Forte dei Marmi, darà la possibilità ai clienti della libreria di donare libri per arricchire oltre la biblioteca comunale anche le biblioteche di classe delle scuole d’infanzia e primarie presenti sul territorio.

Per ogni libro acquistato in favore dell’iniziativa sarà consegnato al donante un adesivo da apporre sul libro scelto su cui poter lasciare una dedica per i futuri lettori. Grande soddisfazione per questa rinnovata collaborazione viene espressa dall’Assessore alla Cultura, Graziella Polacci  “ Da molti anni il nostro Comune ha accolto con entusiasmo la proposta delle librerie Giunti e soprattutto straordinaria è stata la risposta da parte sia  dei  concittadini che dei nostri ospiti estivi.

“Per avere un’idea dell’entità del progetto – prosegue l’assessore Polacci- bastano pochi numeri: dal 2015 al 2020 i volumi per l’infanzia donati sono stati oltre 8.000 per un valore commerciale di circa 50mila euro, segno evidente che chi ha amore per i libri  desidera diffonderlo e rafforzare fin dalla tenera età l’interesse per la lettura”.

(Visitato 35 volte, 1 visite oggi)

Poste Forte dei Marmi: riapertura prevista per lunedì 26 aprile alle ore 10:30

Il comune cerca un fondo in locazione passiva transitoria per sede Cred