La Giunta Del Ghingaro ha approvato un atto che rimodula gli interventi di MoVer sul 2021: priorità, oltre che per asfalti e marciapiedi, alle piste ciclabili, che vedono un finanziamento dedicato di 150mila euro.

«Abbiamo approvato la modifica al cronoprogramma per l’anno 2021 – commenta l’assessore Federico Pierucci – e inserito uno stanziamento da destinare alle ciclabili. Fondi che serviranno in primo luogo per progettare il Piano della Mobilità Dolce del Comune e dare quindi attuazione alla previsione del Regolamento Urbanistico, ma anche per la realizzazione dei tratti di collegamento tra la Marina di Levante e la Passeggiata, e tra il viale Kennedy e il viale Europa a Torre del Lago, interamente su sede stradale esistente». 

«Un lavoro importante – conclude Pierucci – che consentirà ai cittadini e ai turisti di raggiungere le marine in bicicletta dai centri abitati in assoluta sicurezza e un servizio ulteriore per i locali e gli stabilimenti balneari».

Gli altri fondi sono così distribuiti: 550mila euro per la sistemazione dei marciapiedi, 500mila euro per l’asfalto, 350mila euro per le varie segnalazioni su interventi puntuali, 250mila euro per la segnaletica, 30mila per gli interventi sul verde relativi alla sicurezza stradale. 

Si ricorda che le risorse finanziarie occorrenti trovano copertura con i proventi di MO.VER. spa come previsto dal paragrafo “previsioni di ricavo” del Documento di Programmazione delle Attività.

(Visitato 42 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Federico Pierucci piste ciclabili viareggio

ultimo aggiornamento: 19-04-2021


Dalla Perini alla crisi della nautica: dibattito online

Tante novità per il premio Viareggio-Rèpaci