Dal 1 giugno riprende l’attività della Puccini Academy il laboratorio formativo della Fondazione Festival Pucciniano che offre ai giovani concrete opportunità di avvio alla carriera artistica e la possibilità di vivere al fianco di artisti professionisti impegnati nella stagione 2021 del Festival Puccini. La Domanda di Ammissione, dovrà essere spedita entro  il  18 maggio 2021.

Una formazione di alto livello per aspiranti giovani artisti che avranno la possibilità di frequentare anche le master class che vedranno impegnata a Torre del Lago la soprano Renata Scotto,  una delle più grandi interpreti pucciniane.  

Al termine dei corsi e attraverso audizione potranno essere selezionati giovani da inserire nel cartellone 2021 del Festival Puccini.

Ascoltare i giovani  e incoraggiarne  le aspirazioni è uno degli obiettivi prioritari nella mission della Fondazione Festival Pucciniano, che da diversi anni attraverso la Puccini Academy offre a giovani che aspirano a intraprendere un percorso lavorativo nell’ambito del teatro lirico l’opportunità di formarsi e perfezionarsi. Crediamo molto in questa attività di formazione e di apertura verso i giovani – dichiara Giorgio Battistelli, direttore artistico del Festival Puccini- perché ci apre al confronto con nuove energie e nuova creatività e ci dà i giusti stimoli per migliorare la comunicazione tra noi e il pubblico.  Gli artisti hanno un ruolo sociale e politico determinante e per questo, oggi più che mai, dopo gli effetti devastanti della  pandemia, dobbiamo mettere tutte le nostre energie per aumentare l’ascolto e  potenziare  le aspirazioni di giovani cantanti”.

Le attività della Puccini Academy per il 2021 prenderanno avvio il prossimo 1 giugno per concludersi il 3 luglio. Una formazione di alto livello affidata a docenti professionisti, il soprano Clarry Bartha anche coordinatrice della Puccini Academy, il tenore Massimo Iannone che insegnerà tecnica vocale ed interpretativa e la pianista e musicista Silvia Gasperini che insegnerà studio dello spartito per maestri collaboratori.  Ai giovani che seguiranno i corsi della Puccini Academy 2021 sono riservate le  masterclass della signora Renata Scotto,   interprete  indiscussa dell’arte musicale pucciniana, Tosca per eccellenza, con le sue doti vocali è stata una dei pochi soprani ad accettare la sfida di interpretare in una sola sera tutti i ruoli femminili del Trittico pucciniano- del Maestro Cesare Scarton che dedicherà la master class a “Dizione e arte scenica” e dal Maestro Marco Voleri che parlerà del “Ruolo e funzioni dei comprimari nelle opere di Giacomo Puccini e Pietro Mascagni”

L’accademia del Festival Puccini si conferma anche quest’anno un possibile trampolino di lancio per giovani cantanti, al termine dei corsi saranno infatti selezionati attraverso audizione giovani ai quali affidare eventuali ruoli nelle produzioni del Festival Puccini e nei concerti che saranno organizzati nel corso dell’estate;  I corsi si terranno a Torre del lago Puccini. Al termine del corso verrà rilasciato un Diploma di Partecipazione. Tutte le informazioni per partecipare alla selezione nel BANDO che è consultabile on line sul sito del Festival Puccini  www.puccinifestival.it/academy2021

(Visitato 48 volte, 1 visite oggi)

Torre del lago Puccini cancellata dalla mappa del parco

Bird arriva in Versilia e lancia a Viareggio il servizio di monopattini elettrici in sharing