L’assessore alle Finanze, Andrea Mazzoni: “Anche sull’utilizzo dell’avanzo di bilancio la linea di priorità sarà quella del sostegno a cittadini e imprese.”

L’Amministrazione Comunale ha approvato una delibera di indirizzo di Giunta con la quale ha stabilito di rinviare l’applicazione dell’imposta di soggiorno al 2022 (decorrenza 1 giugno 2022), rinviare Tassa rifiuti e canone unico al 30 settembre 2021 e dare indirizzo di agli uffici di valutare prioritariamente agli altri utilizzi l’uso dell’avanzo ai fini di erogare sostegni a cittadini e imprese.

“Il 27 maggio avremo il prossimo consiglio comunale – interviene sul punto l’Assessore alle Finanze Andrea Mazzoni – e con questa delibera abbiamo voluto anticipare alcune decisioni che saranno assunte in sede di Consiglio Comunale. Il rinvio dell’imposta di soggiorno, già anticipato, va incontro alle attività ricettive del territorio per evitare il sostenimento di costi amministrativi e di gestione certamente evitabili in un anno ancora segnato dalla epidemia Covid 19.”

“Non è però l’unica azione che stiamo intraprendendo – prosegue l’assessore Mazzoni -per sostenere categorie economiche e cittadine. Porteremo infatti in Consiglio anche il rinvio della TARI al 30 settembre 2021 e del Canone Unico (ex Cosap) alla stessa data, in modo da poter attendere anche il nuovo Dpcm che dovrebbe esentare il canone unico per determinate attività fino al 31 dicembre e forse introdurre anche misure di riduzione della Tari con indennizzi ai Comuni.”

Aldilà e indipendentemente dagli interventi ministeriali, come già avvenuto lo scorso anno, l’Amministrazione Comunale è intenzionata a farsi trovare pronta con misure autonome che verranno adottate utilizzando l’avanzo di amministrazione. “Per questo abbiamo approvato una delibera di giunta – conclude l’assessore Mazzoni – che dà l’indirizzo di utilizzare l’avanzo, prioritariamente, a tali scopi. Prima del Consiglio Comunale prossimo saremo in grado di quantificare le misure di sostegno per imprese e cittadini che, sicuramente, saranno non meno rilevanti di quelle dello scorso anno”

(Visitato 102 volte, 1 visite oggi)

L’altra Villa di Villa Bertelli inaugura con MercArte di Fabrizio Gatta

“Altra Villa” di Villa Bertelli presenta il libro “Colonie” di Paolo Camaiora