È stata firmata ieri mattina, 19 maggio 2021, la convenzione per la 
creazione di tre nuove casine dell’acqua sul territorio di Camaiore. Un 
servizio semplice quanto importante per tanti cittadini e che 
rappresenta un punto di riferimento nel nostro Comune. Tre dotazioni 
attese dai cittadini delle varie zone e, in generale, da tutto il 
territorio comunale. Le tre dotazioni saranno operative entro questo 
mese di agosto e sorgeranno in Loc. Frati, in piazza Marta Abba a Lido 
di Camaiore e in Loc. Valpromaro. 

Il processo di filtrazione avviene con dei filtri a carboni attivi e 
granuli d’argento. L’acqua poi passa da una lampada ultravioletti che ha 
una funzione battericida, dopodichè viene refrigerata e, nel caso 
dell’acqua frizzante, viene gasata. 

“A distanza di qualche anno – dichiara l’Assessore ai Lavori pubblici 
Marcello Pierucci – e dopo l’esperienza delle prime due “casine 
dell’acqua “ sul nostro territorio, alla Badia e a Capezzano Pianore, 
riusciamo con grande soddisfazione a dotare il nostro comune di altri 
tre punti di approvvigionamento. Un risultato importante e concreto 
sotto un profilo ambientale, con la riduzione dell’uso di bottiglie in 
plastica, e sotto il profilo sociale che consente la gratuità di un bene 
essenziale come l’acqua” 

(Visitato 33 volte, 1 visite oggi)
TAG:
casine

ultimo aggiornamento: 20-05-2021


Attivo il portale per la prenotazione appuntamenti con uffici del Comune di Camaiore

Offerte di lavoro Camaiore