Un altro scossone politico a Massarosa – qualora ce ne fosse stato bisogno – Coluccini licenzia L’assessore di Forza Italia Elisabetta Puccinelli.
Notizia dell’ultim’ora apparsa sull’Albo Pretorio del Comune.

Riportiamo integralmente il comunicato inviato dall’assessore Puccinelli a seguito dell’incontro privato avvenuto con il Sindaco Coluccini.

“Nella mattina di giovedì 27 Maggio 2021, sono stata convocata dal sindaco Coluccini, che mi ha chiesto nuovamente di dare le mie dimissioni come Assessore.
Mi ha convocata privatamente per esprimere I suoi dissapori verso la mia persona”.

“Ho sempre considerato il mio impegno in politica come servizio, cercando esclusivamente di portare sostegno ed aiuto alla mia comunità in linea con gli indirizzi del mio partito, Forza Italia”.

“Non vivo di politica, i risultati che ho raggiunto nella tornata elettorale derivano esclusivamente dalla mia propensione verso gli altri, dedicandomi soprattutto al volontariato”.

“Sento la necessità di esprime il mio più profondo rammarico per la scelta unilaterale del sindaco e nel constatare che questa amministrazione, in grave difficoltà, sta creando uno scontento sempre più diffuso e tangibile”.

“Avrei voluto poter agire in modo più incisivo, migliorando i servizi come i cittadini del comune di Massarosa meritano, ma purtroppo sono sempre stata osteggiata impedendomi di svolgere a pieno il mio ruolo di Assessore, non ultimo il bando in scadenza il 4 Giugno 2021”.

“Rigenerazione urbana” per ottenere un contributo fino a 5 milioni di euro che avrei voluto investire nella mobilità sostenibile creando una pista ciclabile che avrebbe collegato Massarosa – Viareggio.

“Il sindaco pretese a più riprese le mie dimissioni, quando il mio partito, mi chiese di candidarmi alle elezioni regionali, atto che non ho mai voluto compiere per rispetto ai miei concittadini”.

“In un clima così rissoso e negativo, dove non esiste più una scelta ma solo una profonda povertà in termini economici e di futuro, le mie dimissioni potevano essere la scelta più conveniente, ma non mi sono sottratta ai miei doveri”.

“Sono stata la più votata di Forza Italia e avrei portato a termine la mia carica con impegno costante e quotidiano, nonostante il continuo “boicottaggio” da parte del Sindaco”.

“Coluccini ha tratto le sue personali conclusioni. Alla fine è stato il primo a non rispettare la volontà degli elettori”.

“Ringrazio tutti i cittadini per il sostegno, tutti i dipendenti comunali che hanno arricchito le mie competenze in questi due anni, dimostrandomi supporto e affetto e la mia famiglia che mi ha sempre sostenuta nelle mie battaglie”.

(Visitato 1.321 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 28-05-2021


Massarosa: QUELLI DI ORA chiudono il loro primo bilancio con un buco di 3.500.000

Coluccini nomina due nuovi Assessori