L’inizio dell’estate coincide con la definizione della serie di eventi
che caratterizzeranno la stagione estiva nel territorio di Camaiore. Un
programma intenso e fortemente voluto dall’Amministrazione comunale, teso ad allietare i mesi di luglio e agosto per i cittadini e i tanti turisti
.

L’Assessore al turismo e alla cultura Gabriele Baldaccini è
riuscito a mantenere una programmazione di buon livello nonostante le
difficoltà causate dai protocolli di sicurezza anti-Covid.

Confermata la presenza del cinema all’aperto nel Parco di Bussoladomani
dopo l’apprezzamento che la cittadinanza ha manifestato nell’estate del
2020. Gli spettacoli (ai quali si aggiungeranno anche eventi
collaterali) caratterizzeranno la stagione estiva tra il 9 luglio e il
22 agosto. Un esperimento di successo che l’Amministrazione non ha
esitato a replicare.

Tra la seconda metà di luglio e la metà di agosto il centro di Camaiore
si arricchirà della manifestazione “La via dell’Arte”
, in cui i
cittadini e i turisti potranno vedere all’opera vari artisti all’interno
di alcuni fondi commerciali. Appuntamento che sarà circondato da tutta
una serie di eventi collaterali, come ad esempio presentazioni di libri.
Di arte si parlerà anche durante gli incontri presso il Parco della
Rimembranza, previsti dal 25 giugno al 23 luglio, dal titolo: “Una valle
di luce. Camaiore metà dispensatrice di serenità e bellezza”

Tra il 25 e il 29 agosto sempre il centro storico sarà l’ambientazione
del “Camaiore Comics Festival”
, quattro giorni dedicati al fumetto e al
mondo del collezionismo. Sempre nel mese di agosto è previsto “Camaiore
d’altri tempi”. Un mercatino di antiquariato nel centro storico
contornato da vari eventi collaterali. Confermato anche l’appuntamento
con il Wheels and Waves tra la fine di settembre e i primi di ottobre.

Tra il 15 e il 18 luglio è invece previsto l’appuntamento – arrivato
alla terza edizione – con il Versilia Football Planet
. L’evento avrà un
ampliamento nella proposta e sarà ambientato ancora sulla Passeggiata
del Lungomare di Lido di Camaiore. Le piazze della Passeggiata di Lido
saranno sede di tornei ed esibizioni di diverse attività sportive, con
la partecipazione di molte associazioni e federazioni nazionali: calcio
balilla, subbuteo, calcio a 5, freestyle, beach soccer, footgolf,
walking football, footvolley. Le persone presenti potranno inoltre
provare gli sport insieme ai campioni di settore. L’evento avrà inoltre
giornate dedicate, come il Women Day (essendo da sempre molto legato
alla promozione del calcio femminile) e il Kids Day, con giochi e prove
per i bambini e la partecipazione delle Scuole Calcio del territorio.

Cultura, cucina, letteratura, musica e spettacolo animeranno l’estate a
Lido di Camaiore nel programma di eventi organizzati dall’associazione dei Balneari di Lido ABC
, grazie anche al contributo del Comune diCamaiore.

Il calendario ufficiale prenderà il via il 25 giugno con la consegna della bandiera blu. Due piazze, due mesi di spettacoli con oltre trenta serate.In Piazza Matteotti sarà protagonista la moda con la Fashion Week, lo show con Claudio Sottili che alternerà sul suo palco artisti, comici, cantanti ed lo show cooking con “Lido Show”.

In Piazza Principe Umberto Andrea Montaresi, dal mercoledì al venerdì, presenterà le serate “La via del benessere” (mercoledì), “Lido Food Parade”
(giovedì) e “Giallo d’Amare”, con il giornalista Giuseppe Previti e le
migliori firme del panorama giallo e noir italiano (venerdì). Inoltre ci
sarà “Un mare di libri”, a cura di Demetrio Brandi che porterà autori e
romanzi importanti.

A fine settembre sarà la volta del Premio Letterario di Camaiore. Il 25 settembre all’Una Hotel di Lido di Camaiore verrà proclamato il
vincitore tra i cinque finalisti
: Elisa Biagini, “FILAMENTI”, Giulio
Einaudi Editore, Nino De Vita, “IL BIANCO DELLA LUNA”, Editoriale Le
Lettere, Stefano Lanuzza, “BOSCO DELL’ESSERE”, Fermenti Editrice,
Alberto Rollo, “L’ULTIMO TURNO DI GUARDIA”, Manni Editori, Antonella
Sbuelz, “CHIEDI A OGNI GOCCIA IL MARE”, Stampa 2009.

Infine il Festival Giorgio Gaber. La prestigiosa rassegna camaiorese si
disputerà tra il 15 e il 25 luglio
. Dieci giorni in cui saranno
programmati sei spettacoli con artisti delle spettacolo e della cultura.
Un appuntamento importante che torna dopo due anni. Nel 2020 infatti il
Festival venne annullato a causa della pandemia.

“Per permettere – commenta l’organizzatore del Festival Gaber Nicholas
Paoli – a tutto il pubblico interessato di poter assistere alle serate,
vista la capienza limitata dal Teatro prevista dalle recenti
disposizioni, per il Festival Gaber 2021, è stata  predisposta la
diretta streaming per tutti gli appuntamenti. Per  tutti gli esercizi
sarà quindi possibili programmare la visione in diretta delle serate da
piazza san Bernardino”

“Ci auguriamo – commenta l’Assessore al turismo e alla cultura Gabriele
Baldaccini – che questa possa essere una programmazione all’altezza di
un’estate che abbiamo atteso con molte aspettative. Il lavoro non è
stato semplice a causa delle tante restrizioni che ci hanno costretto a
impiegare molte più risorse per la buona riuscita di ogni singola
manifestazione. Stiamo ancora programmando altri eventi e non escludiamo
che potranno esserci alcune sorprese fra qualche settimana”

(Visitato 255 volte, 1 visite oggi)

Promozione del territorio: Seravezza nella guida “Italia in 52 weekend” di Lonely Planet

Grande o piccola: come dovrebbe essere la perfetta borsa da donna?