Dopo la camera di consiglio del 5 luglio 2021 il giudice si è espresso per l’archiviazione per il reato di Diffamazione da parte della Lista Civica Massarosa – nelle persone di Elena Pierini, Rappresentante e Sergio Cima, capogruppo – nei confronti di Adolfo del Soldato.

Il fatto

In un post su Facebook del marzo 2020, Civica Massarosa avrebbe, secondo il querelante, esposto tesi e dato giudizi diffamatori sull’operato della precedente amministrazione in risposta ad un post pubblicato su un gruppo Facebook dal querelante.

Nel post in questione venivano date una serie di contro-deduzioni alle tesi portate avanti dagli amministratori precedenti che evidentemente lo stesso ha ritenuto lesive.

In particolare la frase in questione, riportata in sentenza, era: “Bel Lavoro, ti sei inventato soluzioni Farlocche per nascondere i problemi”

Si tratta unicamente di critica politica

Il giudice ha stabilito che la frase oggetto di querela rientrano nell’ambito della critica politica e perciò ha archiviato il provvedimento.

“le frasi prese di mira nell’opposizione sono inquadrate nell’ambito di una critica più vasta all’operato della precedente amministrazione; l’esagerazione dei toni è scriminata dall’esercizio della Critica politica”.

Sentita telefonicamente, la responsabile di Civica esprime soddisfazione di come la cosa si sia risolta: “Rivendico da parte nostra la libertà di muovere critiche all’operato di chi ci aveva preceduto e non abbiamo avuto dubbi che si sarebbe conclusa in questo modo”.

Anche Del Soldato interviene sull’archiviazione: Le sentenze si rispettano, ma spero che questa azione sia servita a evitare ulteriori inasprimenti.

(Visitato 480 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Slider

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


Massarosa: Anche il PD aperto a candidati civici, ma senza preclusioni

Serena Simi nuova coordinatrice di Civica Massarosa.