“Per le elezioni in Versilia? Stiamo già lavorando, abbiamo già alcune squadre in testa. L’obiettivo è coinvolgere civici, imprenditori e professionisti, per un centrodestra allargato con la Lega alla guida”. Così il leader della Lega Matteo Salvini a margine di un incontro a Lido di Camaiore rispedendo alle domande dei giornalisti.

Salvini stamani era a Lido di Camaiore per promuovere la raccolta firme per i referendum sulla giustizia. Poco prima era a Marina di Carrara, poi proseguirà il tuor toscano andando a Tirrenia (Pisa), Piombino (Livorno), Castiglione della Pescaia e Marina di Grosseto. Domenica mattina sarà ad Orbetello. Tanti i temi che ha toccato:

Tasse

“Sarà un’estate bella, calda. Proprio ieri in Parlamento la Lega è riuscita a ottenere nella norma fiscale il rinvio delle cartelle esattoriali di Equitalia a dopo l’estate, ha bloccato la voglia del Pd della tassa di successione, della tassa patrimoniale e addirittura dell’aumento dell’Imu. C’era qualcuno che voleva aumentare l’Imu dopo un anno e mezzo di Covid, ed è una roba da matti”.

Discoteche

“E inspiegabile che in Italia le discoteche continuino ad rimanere chiuse. Sono aperte in tutta Europa. Ovunque i locali per i giovani sono aperti: evidentemente in Italia, al ministero della Salute, c’è qualcuno che non ama i giovani. Non c’è alcun motivo, economico, scientifico, medico, per continuare a punire i giovani. Quindi, prevale l’illegalità, come i rave party. Spero si riapra il prima possibile perché sia una estate magica non solo per la Nazionale di Calcio, ma per tutti”.

Migranti

Dopo un anno e mezzo di covid abbiamo bisogno, in Versilia, in Calabria, in Sicilia, a Jesolo e in tutta Italia, di turisti che portano bellezza, rispetto e ricchezza. Non di turisti che arrivano con barconi e barchini e che, sbarcando, portano solo problemi e vengono mantenuti dagli italiani h24”.

(Visitato 421 volte, 3 visite oggi)
TAG:
matteo salvini Slider

ultimo aggiornamento: 10-07-2021


Tanti ospiti per l’edizione 2021 del Caffè de La Versiliana

Identificati e denunciati gli autori dell’aggressione sulla passeggiata di Viareggio