29° Anniversario della strage di via D’Amelio: questa mattina, alla presenza degli Assessori Enrico Ghiselli e Simona Seveso, dei Consiglieri Sabrina Nardini, Lugli Trapasso, Elisa Galleni, delle Forze dell’ordine e della Misericordia di Forte dei Marmi, si è svolta la cerimonia in ricordo del giudice Paolo Borsellino e dei membri della sua scorta, morti per mano della mafia il 19 Luglio 1992, con la deposizione della corona di fiori davanti al cippo commemorativo. “È fondamentale che ognuno di noi svolga un ruolo attivo nella lotta alla mafia” ha commentato l’Assessore Ghiselli “per questo è importante ricordare un momento così buio della nostra storia.”

(Visitato 38 volte, 1 visite oggi)

Un’intera opera lirica di Puccini alla rassegna Dante 700 in Villa

Al via il “Premio Rotary Puccini Ricerca”,10 mila euro per la realizzazione di uno studio su Giacomo Puccini