«La cronaca degli ultimi giorni ripropone, ancora una volta e semmai ce ne fosse stato ulteriore bisogno, la necessità di una riorganizzazione della Polizia Municipale del Comune di Viareggio che garantisca una maggior presenza durante tutto l’arco della giornata e soprattutto durante l’estate, questo anche per aiutare le Forze dell’Ordine, già sotto organico, nel controllo del territorio, aspetto fondamentale sia per i residenti che per i tanti turisti che raggiungono il nostro comune» ad affermarlo sono i consiglieri comunali della Lega Walter Ferrari e Alberto Pardini.

«E’ particolarmente evidente la necessità di ripristinare quanto prima il distaccamento di Polizia Municipale a Torre del Lago, chiuso dall’Amministrazione Del Ghingaro salvo poi, mesi fa, annunciare l’intenzione di ripristinarlo, rimasta però sulla carta. Oggi che la Circoscrizione è recuperata solo la volontà politica può impedire che questo avvenga, e noi siamo quindi a chiedere con forza il ripristino del distaccamento con un numero funzionale di agenti (almeno cinque) e mezzi. Su questo e sulla situazione della Polizia Municipale presenteremo nei prossimo giorni una puntuale interrogazione per far luce su diversi aspetti che ci lasciano perplessi».

«Chiediamo che vengano garantiti i controlli notturni, perché il diritto di divertirsi di molti non può e non deve trasformarsi in inciviltà né ledere il diritto alla tranquillità di turisti e residenti. In questa situazione complicata è necessario che tutti facciano la loro parte: Forze dell’Ordine, Amministrazione comunale, locali e cittadini, poiché alla fine le decisioni calano dall’alto sulla base dei numeri e se questi peggiorano tornano le restrizioni, e alla fine a rimetterci siamo tutti».

(Visitato 37 volte, 1 visite oggi)

“Genova 2001, vent’anni dopo siamo ancora qua”, dibattito al Cantiere Sociale Versiliese

Grandi vini e grande musica al festival Puccini di Torre del Lago