Tutto è pronto per il debutto della quindicesima edizione di “Pietrasanta in Concerto”. Il festival gioiello, ideato e diretto da Michael Guttman, che da ben 15 edizioni porta a Pietrasanta i più bei nomi del concertismo internazionale si inaugura domani sera, giovedì 22 luglio alle 21.30 nel Chiostro di Sant’Agostino a Pietrasanta. Dieci saranno in tutto i concerti del festival 2021 che tra le eleganti colonne marmoree del Chiostro, vedranno protagonisti i più grandi musicisti del mondo e le più prestigiose orchestre, trasformando Pietrasanta nella capitale mondiale della musica.

Michael Guttman

Star della serata inaugurale saranno tre grandi musicisti : a partire dallo stesso Michael Guttman che oltre ad essere l’ideatore del Festival è anche un violinista acclamato in tutto il mondo e che si esibirà insieme a Jing Zhao, principale violoncellista cinese della sua generazione, solista  di profonda musicalità e fine virtuosismo, allieva prediletta di Mstislav Rostropovic. Con loro sul palco ci sarà anche il rinomato pianista ucraino Aleksei Botvinov , tra i più grandi interpreti a livello mondiale della musica di Rachmaninov, che nel corso della sua carriera si è esibito in oltre 45 stati.

Jing Zhao

Il programma prevede l’esecuzione di un capolavoro assoluto , ovvero la suite no 4 in mi bemolle maggiore di Johann Sebastian Bach, ed i preludi per piano solo di Rachmaninov. Ma il concerto sarà anche un’occasione da non perdere per ascoltare il Trio per violino, violoncello e pianoforte in Re minore del compositore Anton Arensky, una vera e propria perla rara del romanticismo russo. Fil rouge della serata saranno quindi i capolavori dei grandi compositori russi che nel colossale repertorio di Bach, hanno trovato punto di riferimento e fonte di ispirazione.

I biglietti di Pietrasanta in Concerto sono in vendita presso la biglietteria della Versiliana ( viale Morin, 16 – aperta con orario 10.00- 13.00/ 17.00 – 22.00 – tel. 05824- 265757 ), online e nei punti vendita del circuito Ticketone.

Sono in vendita anche presso la biglietteria del Teatro Comunale di Pietrasanta nei giorni di concerto (con orario 17.00- 22.00 tel. 0584-795511).

Il Festival “Pietrasanta in Concerto” è promosso e organizzato dall’Associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il supporto organizzativo della Fondazione Versiliana.

I residenti del Comune di Pietrasanta potranno godere dello sconto del 30% presentando alle biglietterie il proprio documento di identità.

Info e programma completo su www.pietrasantainconcerto.com

IL PROGRAMMA DEI PROSSIMI CONCERTI

23 luglio – Chiostro di Sant’Agostino

Labèque / Glass – Riflessioni

Katia e Marielle Labèque pianoforte

C. Debussy – Epigraphes Antiques; F. Schubert – Fantasia in Fa minore per due pianoforti ; Ph. Glass – Les enfants terribles

24 luglio – Chiostro di Sant’Agostino

Tutto Beethoven

 Roberto Prosseda pianoforte, Alessandra Ammara pianoforte, Jing Zhao violoncello, Michael Guttman violino

Sonata per violino e pianoforte in la minore Op.23 nr.4; Sonata per violoncello e pianoforte Op.5 nr.2; Trio per violoncello e pianoforte Op.70 nr.1 in Ré Maggiore “Trio Degli Spettri

25 luglio – Chiostro di Sant’Agostino

Tributo a Astor Piazzolla 1921-2021

Jorgé Bosso compositore e arrangiatore, Michael Guttman violino,

Jing Zhao violoncello, Brussels Chamber Orchestra

26 luglio- Piazza Duomo

Swing sulla Piazza

Pierre Génisson clarinetto, Bruno Fontaine pianoforte,

Fabrice Moreau batteria, BenoîtDunoyer de Segonzac contrabbasso

28 luglio- Chiostro di Sant’Agostino

Michael Guttman, Jing Zhao e amici

Jing Zhao violoncello, Michael Guttman violino, Giuseppe Nova flauto, Karin Lechner pianoforte, Lyandre Donoso bandoneon, Ariel Eberstein contrabbasso, Pierre Génisson clarinetto, Brussels Chamber Orchestra

G. Bizet / François Borne – Entr’acte, Habanera e Variazioni;  G. Verdi / Wilhelm Popp – Rigoletto Fantazia A. Piazzolla, J.P. Joffre, Angel Villoldo – El Choclo ; A. Ichmouratov – Concerto per violino e violoncello – Prima esecuzione Europea

29 luglio – Chiostro di Sant’Agostino

Andrea Lucchesini, pianoforte 

R. Schumann – Davidsbundler op.6

F. Chopin – Grande Polacca, Notturno, Scherzo

30 luglio – Chiostro di Sant’Agostino

Boris Berezovsky pianoforte,

Yuri Bashmet direzione e I Solisti di Mosca

W.A.Mozart – Concerto per pianoforte nr. 23 in La maggiore, K.488; E. Grieg – Suite “Holberg” per orchestra d’archi

31 luglio – Chiostro di Sant’Agostino

Un percorso Barocco

Daniel Hope violino e Air Ensemble

M. Falconiero – F. Geminiani – J.S. Bach – Haendel

Simos Papanas violino, Nicola Mosca violoncello, Emanuele Forni liuto, Naoki Kitaya cembalo, Michael Metzler percussioni 

1 agosto – Chiostro di Sant’Agostino

Andrea Griminelli, flauto

Yuri Bashmet, direttore e I Solisti di Mosca

Jing Zhao, violoncello

W.A. Mozart – Concerto per flauto e orchestra in Sol Maggiore K 313; G. Sviridov – Sinfonia da camera per orchestra d’archi; A. Piazzolla – Gran Tango per violoncello e archi

(Visitato 64 volte, 1 visite oggi)

Mario Giordano e Vittorio Feltri al Caffè de La Versiliana

Musica e arte a Villa Argentina con gli allievi del “Boccherini”