La Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri è conosciuta in ogni parte del mondo per la grande valenza dei suoi orchestrali per la vastità e varietà del suo repertorio, per la perfezione formale delle sue esecuzioni e per il fascino che suscitano i suoi orchestrali, con le loro splendide uniformi, la magnifica compostezza, la profonda vocazione musicale.

Si annuncia pertanto  come un  evento da non perdere e che va ad  impreziosire la ricca proposta di spettacoli della città di Viareggio il concerto in programma giovedì 29 luglio  (ore 21.15) sul grande palcoscenico in riva al Lago.  Un programma ricco e un repertorio eterogeneo e oltremodo affascinante che spazia da Wagner alla  Marcia d’Ordinanza dell’Arma dei Carabinieri e modello ineguagliabile di marcia militare, per concludersi con Il Canto degli Italiani, il nostro Inno Nazionale composto da Michele Novaro. Non poteva certo mancare l’ omaggio a  Giacomo Puccini con in programma  la Fantasia tratta da Madama ButterflyLa Tregenda da Le Villi e l’Intermezzo della Manon Lescaut, a cui seguiranno poi la Danza delle Ore da Gioconda di Ponchielli e l’Inno delle Nazioni di Giuseppe Verdi.

(Visitato 77 volte, 1 visite oggi)

La Reunion tra Emilio Fede e Paolo Brosio agli “Incontri del Principe”

“Del cuore delle donne, tra amore eros e medicina” il prof. Marco Rossi torna a Villa Bertelli con il suo nuovo libro