Sia come dirigente politico che come cittadino mi sento di dover porre all’attenzione delle forze politiche,sociali e dell’opinione pubblica viareggine e torrelaghesi le seguenti domande su due questioni di attualità.

1) Per quanto attiene al tema del sottopasso pedonale ciclabile tra il piazzale retrostante la Pam e via San Francesco i quesiti sono i seguenti :a) che fine fecero le risorse stanziate nel bilancio 2008 dalla uscente amministrazione comunale di centro-sinistra ( 5milioni e 600.000 euro) allo scopo di realizzare allora il sottopasso in questione su di un progetto per il quale, nella primavera di quell’anno ,erano state attivate le procedure di gara?

a) che fine ha fatto quel progetto, predisposto dai migliori ingegneri di opere infrastrutturali del territorio, nonché professori universitari, di cui la suddetta amministrazione comunale si avvaleva per la consulenza nella progettazione delle tante opere al riguardo, visto che oggi non se ne fa cenno con il rischio di ignorare un patrimonio comunale  a suo tempo anche adeguatamente ristorato?

b) Perché  incaricare la Mover della procedura di progettazione e di realizzazione dell’opera visto che non è una società in house ma partecipata in modo significativo da un soggetto privato, visto che la sua missione è di tutt’altra natura, visto che esiste un ufficio tecnico comunale con apposito ufficio gare e che è stato recentemente rafforzato con una nuova dirigente?

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)

Progetto riqualificazione Varignano, Viareggio ottiene 15 milioni dal ministero

Piazza Murri: Al via i lavori di riqualificazione