Le “Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori” sbarcano in Versiliana per una due giorni di degustazioni delle eccellenze della Toscana. Nei giardini della Versiliana martedì 24 e mercoledì 25 agosto dalle ore 17 alle ore 24, le “Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori” descriveranno infatti la Toscana dal suo inconfondibile paesaggio, dal verde dei suoi boschi, dall’azzurro del suo mare, dai dolci declivi che disegnano panorami unici, mediante la degustazione di prodotti che rappresentano una grande varietà di sapori e profumi del territorio toscano.

Le “Strade del Vino, dell’olio e dei Sapori” con il contributo della Regione Toscana faranno conoscere e assaggiare vino, olio e gli altri prodotti di eccellenza dei territori che grazie alle tradizioni locali con sacrificio riescono ancora oggi a far sopravvivere negli angoli più remoti del territorio toscano.

Martedì 24 Agosto sarà possibile assistere a cura l’Associazione Culturale Ponticello, alla rievocazione storica degli antichi mestieri artigiani e ambulanti tipici lunigianesi: moleta, fabbro, ciodin e tanti altri. Per tutto il pomeriggio i partecipanti potranno immergersi nella rappresentazione della vita contadina dei primi del ‘900. I prodotti saranno offerti dalle Strade di: Lunigiana, Marradi, Lucca, Valdinievole, Pisa, Montalbano, Carmignano, Montespertoli, San Gimignano, Arezzo, Cortona, Val D’Orcia, Val di Merse, Montepulciano, Costa degli Etruschi fino alla maremma con Monteregio. In sintesi una vetrina imperdibile per tutti i wine lovers e turisti enogastronomici. Saranno inoltre ospiti delle Strade con i suoi prodotti d’eccellenza anche il Consorzio della Finocchiona IGP, Consorzio della Mortadella di Prato IGP, Lardo di Colonnata IGP ed infine si potranno assaggiare i famosi tortelli Mugellani.

(Visitato 1.296 volte, 1 visite oggi)

Pietrasanta si trasforma ne “L’Agrumeta” con la mostra-novità del limone cedrato e gli antichi cultivar

Viareggio Music Fest, venti artisti provenienti da tutta Italia