L’uomo era stato colpito da espulsione con accompagnamento coatto alla frontiera nel 2019 con divieto di reingresso in Italia per anni 5.
E invece è rientrato in Italia senza la preventiva autorizzazione del Ministro dell’Interno, scoperto grazie al sistema di registrazione degli alberghi ed arrestato dagli operatori del Commissariato di Forte dei Marmi in attesa del giudizio con rito direttissimo che avrà luogo oggi davanti al Giudice del Tribunale di Lucca

(Visitato 450 volte, 1 visite oggi)

Ruba bici elettrica ma viene scoperto, denunciato

Si getta sotto il treno: 17enne si è tolto la vita a Forte dei Marmi