Il Maggiore Antonio Trombetta lascia Lucca dopo quattro intensi anni alla guida della Compagnia Carabinieri del capoluogo toscano per assumere il delicato incarico di Comandante del Nucleo Informativo di Bologna.

Giunto nel 2017, proveniente dalla Compagnia Carabinieri di San Miniato, ha lavorato senza risparmio di energie al fine di garantire un ottimale livello di sicurezza. A lui va il ringraziamento di tutti i Carabinieri della Lucchesia con l’augurio di una proficua esperienza professionale nel nuovo incarico.  

Al Magg. Trombetta succede il Ten. Col. Andrea Cassarà, proveniente dalla Compagnia Carabinieri di Villacidro (SU), il quale dopo una lunga esperienza maturata nella Legione Carabinieri Sardegna, assume il delicato incarico con grande entusiasmo, pronto e disponibile a recepire le esigenze della comunità e ad avviare una proficua collaborazione con tutti gli attori istituzionali.

(Visitato 90 volte, 1 visite oggi)

Vino: meno vendemmia con clima pazzo e ungulati (-15%), molto bene la qualità dei vini lucchesi

Messaggio del mons. Paolo Giulietti al mondo della scuola