Radici sporgenti, mattonelle saltate e pericolo per chi passa. In sostanza quella piazzetta-parcheggio è un altro spazio lasciato in abbandono. E da servizio diventa insidia. Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia del comune di Viareggio Marco Dondolini prosegue il suo tour nelle realtà ‘dimenticate’ dall’amministrazione comunale, come la piazzetta del quartiere Campo d’Aviazione adibita a parcheggio, alla quale si accede dalla via Marsili e dalla via De Bosis davanti al parco Costruttori di Pace. 

‘Uno spazio centrale, vicino alla scuola primaria Sbrana e in pieno contesto residenziale – precisa Dondolini – eppure  quel parcheggio è pressoché impraticabile se non addirittura pericoloso: radici che hanno devastato i cordoli ormai saltati, mattonelle autobloccanti della pavimentazione letteralmente divelte, con avvallamenti decisamente pericolosi per motorini, bici e pedoni. Per non parlare della segnaletica verticale ormai traballante e dei residui di bivacco lasciato sulla vicina panchina. Che senso ha tenere in questo stato un parcheggio che rappresenta un servizio importante per il quartiere? Chiedo all’amministrazione comunale – sollecita – che per una questione di decoro e di sicurezza venga quanto prima avviato un restyling di questa piazza nel cuore dell’ex Campo d’Aviazione’

(Visitato 134 volte, 1 visite oggi)

Lago di Massaciuccoli, nel distretto scarsità d’acqua in linea con il periodo

Repubblica Viareggina: “Carnevale andava rimandato a causa del temporale, troppi rischi”