Al via la giornata inaugurale del progetto “Distretto del cibo della Versilia”. L’evento si terrà sabato 9 ottobre (dalle ore 10.00) all’interno del Mercato Ortofrutticolo di Lido di Camaiore. Il progetto, di cui il Comune di Camaiore è capofila, è sostenuto anche da altri enti locali, tra cui il Comune di Seravezza, il Comune di Stazzema e l’Unione dei Comuni della Versilia. È sostenuto inoltre dalle varie associazioni di categoria dei vari settori economico produttivi della Versilia.

Il “Distretto del cibo della Versilia” è finanziato dalla Autorità Regionale per La Garanzia e la Promozione e della Partecipazione e con il contributo degli enti partecipanti. Il progetto è aperto all’adesione futuro da parte di altre realtà pubbliche o private presenti sul territorio versiliese. E’ opportuno ricordare che il “Distretto del cibo della Versilia” è il naturale prosieguo della “Agenda per la qualità del cibo – Sapori di Camaiore” e che gli attori promotori hanno deciso di concedere la possibilità anche ad altri operatori della Versilia al fine di fregiarsi di un soggetto unico con finalità omogenee anziché più soggetti territoriali.

L’incontro sarà un’occasione di ascolto e confronto tra sei operatori della filiera del cibo, per la valorizzazione dei prodotti locali, provenienti da un’agricoltura sostenibile e di qualità. Sono invitati a partecipare tutti gli agricoltori, i ristoranti, i commercianti, i balneari, i consumatori e i cittadini della Versilia. 

(Visitato 29 volte, 1 visite oggi)

Elisa Montemagni(Lega): “Pochi radiologi all’ospedale Versilia e mammografie rinviate”

Tamponi: drive through Villa Pergher: temporaneo trasferimento dell’attività