Partiranno in questo mese di ottobre i lavori per la realizzazione di nuovi tratti fognari nel Comune di Forte dei Marmi e più precisamente nella zona di Vittoria Apuana, per i quali GAIA S.p.A. ha investito complessivamente 215mila euro. Si tratta di 840 metri di nuove fognature che verranno posate laddove sono attualmente mancanti, un’opera attesa dalla comunità che potrà contribuire a migliorare la qualità delle acque di balneazione.

“Un’opera importante – commenta il primo cittadino Bruno Murzi – che rientra nel nostro programma. Comprendiamo che i lavori potranno arrecare disagi ai residenti delle vie interessate,  ma l’intervento di realizzazione della rete fognaria permetterà una volta terminato di risolvere tutti i problemi della zona. La nostra intenzione è quella di mettere tutto il Paese in linea con le reti fognarie bianche e nere.

“Andiamo avanti con le nuove opere, facendoci carico di una grande sfida che è quella di fognare le zone ancora sprovviste di queste infrastrutture. Si tratta di opere prioritarie, che realizziamo con grande senso di responsabilità e serietà, a beneficio dell’ambiente e del territorio” ha dichiarato il presidente Vincenzo Colle.

Gli interventi interesseranno alcuni tratti delle seguenti strade: Via Giuseppe Mazzini, Via Francesco Ferrucci, Via Felice Carena, Via Ardengo Soffici, Via Raffaele Degrada, Via Aurelio Tonini e Via Civitali.

Le utenze che da verifica interna risultano non ancora allacciate saranno contattate dai tecnici del Gestore al fine di concordare le modalità esecutive del proprio allaccio fognario. In particolare, per agevolare le future opere a carico dell’utenza, verrà richiesto un sopralluogo congiunto presso la propria abitazione al fine di stabilire il posizionamento del pozzetto di ispezione del proprio allaccio che, in ottemperanza al Regolamento del Servizio Idrico Integrato, sarà posto al confine tra la proprietà pubblica e privata. 

Il tempo stimato per completare i lavori è previsto complessivamente in 50 giorni per la parte idraulica e ulteriori 10 giorni, dopo una sospensione per l’assestamento delle opere di fondazione stradali, per l’esecuzione del tappeto di usura.

Gli utenti interessati, una volta completate le opere, riceveranno una dettagliata comunicazione scritta da parte del Gestore con le indicazioni per procedere alla realizzazione degli allacci.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)

A Forte domenica 17 ottobre si corre per la ricerca, confermata 4a edizione Run for Airc

Mini e Rainero vincono la X edizione del Premio Giovannetti, sabato 9 ottobre la premiazione