Grandi firme e un’anteprima d’eccellenza all’edizione numero uno della Fiera Internazionale Fuoristrada che si svolgerà in Versilia, da venerdì 15 a domenica 17 ottobre.

La manifestazione, organizzata dalla Federazione Italiana Fuoristrada con la partnership dei Comuni di Viareggio e Massarosa e il supporto tecnico del Consorzio di Promozione Turistica della Versilia, non solo ospiterà per tre giorni i brand automotive più blasonati come Toyota, Subaru, Jeep, Suzuki e Mitsubishi ma è stata anche scelta come “prima assoluta” per l’Ineos Grenadier, un nuovo 4×4 che entrerà in commercio solo nell’estate 2022.

Il fuoristrada, ideato nel 2017 e da quest’anno entrato nella fase di sviluppo in serie, si svelerà al pubblico nell’Area Expo, allestita lungo viale Europa a Viareggio, mettendosi poi a disposizione degli appassionati che, assistiti dai collaudatori, potranno vivere l’esperienza di un test drive dinamico nell’Area Experience, sui tracciati di Massarosa.

“Grazie alla straordinaria geografia della nostra terra e alla disponibilità di enti e operatori turistici – sottolinea Carlo Alberto Carrai, presidente del Consorzio di Promozione Turistica – a metà ottobre la Versilia accoglie un evento di calibro europeo: il prolungamento della stagione estiva, al quale aspiriamo ripetutamente da anni, si può realizzare ma solo con un forte lavoro di squadra, dove tutti gli attori pubblici e privati del territorio sono e devono sentirsi protagonisti. Ringrazio loro e ringrazio la Federazione Italiana Fuoristrada, per aver scelto la Versilia”.

Venerdì 15 taglio del nastro alle 11,30 per le due Aree Experience a Massarosa, una in piazza del Mercato e l’altra all’interno del comprensorio “Off Park Versilia”; alle 12,30, invece, inaugurazione dell’Area Expo in Darsena a Viareggio, 11.250 metri quadrati a due passi dal mare. Ingresso gratuito con obbligo di certificazione verde Covid-19 nell’area espositiva e per i test drive.

(Visitato 414 volte, 1 visite oggi)

A Villa Argentina si presenta la raccolta di poesie di Ilaria Caneschi

Capannina: riapertura in grande stile, aperitivo in sala grande poi pista e piano bar