Questa mattina il presidente del Consiglio Comunale di Forte dei Marmi Fabio Giannotti, l’Assessore al sociale Simona Seveso e il Consigliere delegato alla sicurezza e al decoro Luigi Trapasso, hanno partecipato alla cerimonia di commemorazione in ricordo del brigadiere Ganni Musso, dell’appuntato Giuseppe Lombardi dell’appuntato Armando Femiano, i tre poliziotti, medaglia d’oro al valore civile, che rimasero uccisi 46 anni fa, nell’adempimento del loro lavoro.

La Cerimonia, durante la quale è stato deposto un mazzo di fiori , è avvenuta in Via Giglioli, nell’area intitolata ai tre poliziotti.
Prima della commemorazione l’Amministrazione Comunale ha aderito alla funzione religiosa tenutasi a Viareggio, per poi spostarsi in località Montiscendi presso il Monumento dedicato alle vittime. 

(Visitato 302 volte, 1 visite oggi)

“Musica da Camera”, il secondo appuntamento all’auditorium Caruso sabato 23 ottobre

“Festival delle arti per lo sport integrato”, protagonisti gli alunni del liceo Barsanti e Matteucci