Stamani i sanitari del 118 sono intervenuti attorno alle 7.40 per la segnalazione di una persona che era stata investita da un treno, alla stazione di Pietrasanta, in provincia di Lucca.

Quando i sanitari sono arrivati in stazione, tra i binari hanno trovato solo dei resti dell’uomo, di cui non sono note le generalità. L’ipotesi è che l’uomo sia stato travolto in un altro punto della ferrovia e trascinato fino a Pietrasanta: il macchinista infatti non si era accorto di nulla. Sul posto è intervenuta un’automedica e successivamente la polizia ferroviaria.

(Visitato 3.749 volte, 1 visite oggi)

Rifondazione Comunista: “Basta apologia del fascismo, intervenga sindaco e prefetto”

Coronavirus, 192 nuovi casi, età media 42 anni. Sono quattro i decessi