Sarà un Natale magico per Viareggio: tra alberi e luci, dalla Passeggiata al centro e lungo le strade di Torre del Lago. Un progetto luminoso che ha un investimento totale di 150mila euro, (alberi a parte), e che ha visto coinvolti il Comune di Viareggio, la Fondazione Carnevale, La Fondazione Festival Pucciniano, le categorie economiche e Farmaè, che ha contribuito integralmente per i tre alberi di Natale della Passeggiata. 

«Stiamo illuminando strade e piazze, dalle palme della Passeggiata ai platani di Torre del Lago – commenta l’assessore al Turismo Alessandro Meciani – in una collaborazione fra enti e privati che darà un risultato mai ottenuto per la nostra città. Oltre le luci ci saranno addobbi particolari, fiori e, immancabile, la musica in filodiffusione con Puccini e le più belle arie natalizie di tutti i tempi. Una cornice perfetta per gli appuntamenti prettamente invernali, dai mercatini agli spettacoli sulla nuovissima pista di pattinaggio che sta per essere installata di fronte al Margherita. 

L’obiettivo è creare appeal per la nostra città che tanta attrattiva ha in estate e altrettanta deve averne in inverno: con i nostri tramonti eccezionali, la spiaggia che senza ombrelloni cambia aspetto e diventa immensa, la Passeggiata, i negozi lungo le strade del centro, l’atmosfera raccolta e intima del belvedere di Torre del Lago. Lo splendore di una mattina fredda in cima al molo. 

E poi i quartieri, da Bicchio alla Migliarina passando per la Vecchia Viareggio, che quest’anno organizzano eventi dimostrando quanto ancora si tenga alla tradizione». 

Partiamo dagli alberi di Natale: saranno tre, costituiti di luci al led, e istallati grazie al contributo di Farmaè SpA – azienda quotata sul mercato Euronext Growth Milan di Borsa Italiana, leader in Italia nell’e-retailing di prodotti per la salute e il benessere. 

Il maggiore degli alberi sarà installato in piazza Mazzini, la piazza centrale della passeggiata di Viareggio. Sarà alto 15 metri e dotato di un sottopassaggio che permetterà ai visitatori di attraversarlo ed essere letteralmente “avvolti” dalle sue luci. L’effetto scenico sarà reso ancora più spettacolare dal contrasto tra la luce calda delle lampade a led che costituiscono l’albero e quella fredda delle stelline che lo decorano.

Gli altri due alberi, entrambi di 8 metri di altezza, saranno posti alle estremità Sud e Nord della passeggiata in corrispondenza delle piazze Inigo Campioni e Maria Luisa.

Anche questi due alberi saranno allestiti con lampade al led a luce calda e i visitatori avranno la possibilità di entrarvi per essere circondati dallo spettacolo delle decorazioni.

Dichiara Riccardo Iacometti, Founder e CEO di Farmaè Spa “La nostra azienda è da sempre parte integrante del territorio di Viareggio. Il nostro successo parte dalla nostra città e dall’impegno di chi qui vive e lavora con noi. Consapevoli di questo, come iniziativa di responsabilità sociale abbiamo scelto, in occasione del Natale 2021, non solo di installare questi meravigliosi alberi ma di donare alla Protezione Civile di Viareggio l’intero budget che sarebbe stato previsto per la nostra cena di Natale aziendale, evento che per la pandemia abbiamo preferito rimandare al prossimo anno. Questi fondi saranno utilizzati per acquistare buoni pasto e pacchi alimentari da consegnare in occasione di queste festività a 123 famiglie disagiate iscritte nelle liste del Comune”.

In occasione della cerimonia di accensione dell’albero di Natale, la donazione sarà consegnata personalmente da Riccardo Iacometti al presidente dell’Associazione di Protezione Civile Città di Viareggio Eugenio Vassalle.

E poi le luci con l’addobbo delle palme in Passeggiata e nelle piazze Mazzini, Puccini, Maria Luisa e Campioni, compresa la Palma del Marinaio sul Lungo Canale e l’abete in piazza Murri alla Migliarina. In centro saranno illuminate con pendane a tenda e sfere luminose le vie Battisti, Garibaldi, Fratti, San Martino, Verdi e Zanardelli e verrà installata una stella alta 5 metri in piazza Cavour. Una seconda stella sarà messa in piazza del Popolo a Torre del Lago. Sempre a Torre del Lago saranno illuminate viale Marconi e via Garibaldi con pendane che attraversano la strada e sulle chiome degli alberi, il platano sul Belvedere e la rotonda sul viale a Mare. 

«A giorni accenderemo tutte le luci con un evento dedicato e la presentazione del calendario di appuntamenti che ci porteranno dritti al Carnevale – conclude Alessandro Meciani -: a Viareggio si respira aria di festa». 

(Visitato 50 volte, 1 visite oggi)
TAG:
eventi natale viareggio

ultimo aggiornamento: 23-11-2021


Ambiente, adottato dal consiglio comunale di Viareggio il piano attuativo degli Arenili

Strage Viareggio: conservare con decoro il locomotore posto in deposito, mozione unanime