La Versilia si conferma distretto importante per la produzione e la distribuzione di stelle di natale anche per il 2021. Nonostante le difficoltà e soprattutto le incertezze dovute ancora alla pandemia da Covid – 19 le aziende hanno impostato da tempo il lavoro e sono adesso pronte per mettere sul mercato le piante, con una stima di oltre due milioni per un giro di affari che potrebbe superare i 10 milioni di euro.

Massimo Gay


“Negli ultimi anni – spiega Massimo Gay responsabile Cia Versilia – si è consolidata sul territorio una produzione massiccia di stelle di natale, una produzione massiccia ma di qualità che riesce a portare il prodotto non solo al dettaglio ma anche sulla grande distribuzione con un’ottima ripercussione sulle aziende del territorio e più in generale sul comparto degli addetti che vi lavorano.” Nonostante le incertezze dovute al Covid dunque la pianta tipica del natale sta per entrare nelle nostre case e i produttori si dicono fiduciosi del risultato. Versilia al top nella produzione delle tradizionali stelle di natale rosse ma negli ultimi anni anche nelle diverse sfumature di colore, dal rosa salmone al rosa vivace al bianco adesso anche con glitter per un natale scintillante e glamour.

 
“La scelta dell’eccellenza a livello produttivo premia – conclude Gay– la qualità dei prodotti e la professionalità delle nostre aziende è fondamentale per far ripartire la Versilia.”

(Visitato 76 volte, 1 visite oggi)

Vento, mareggiate, rischio idrogeologico. Codice giallo anche giovedì 2 dicembre

Lido sostenibile 2021: Bagno Arizona di Viareggio e La Bonaccia di Forte dei Marmi sul podio