Celebrata a Massarosa la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità con un ricco programma di appuntamenti nelle scuole del territorio comunale.

Grazie alla collaborazione con i rappresentati del progetto “Fiori di loto – sport e disabilità” i ragazzi di Massarosa hanno potuto ascoltare e fare tesoro della storia di atleti paralimpici e soprattutto dei loro insegnamenti. Protagonisti a Pieve a Elici i bambini della Primaria e a Massarosa i ragazzi della scuola Pellegrini che hanno avuto il piacere di incontrare, accompagnato dagli assessori al sociale e alle pari opportunità Alberta Puccetti e allo sport Lucio Lucchesi, il velista Marco Rossato, il primo atleta paralimpico a circumnavigare l’Italia in solitaria. All’istituto comprensivo Massarosa 2 – Armando Sforzi in compagnia dell’assessore alla Scuola Francesco Mauro invece la massarosese Valentina Rossani del Centro Nuoto Massarosa, a lei la Sindaca Simona Barsotti ha consegnato un riconoscimento per i suoi importanti risultati e per l’impegno nella promozione dei valori di inclusione attraverso lo sport.

“Giornate come questa sono importanti per non dimenticarci mai che l’inclusione è l’unica via – commenta la Sindaca Simona Barsotti – come Amministrazione il nostro obiettivo è quello di provare ad aumentare, a partire dai giovani, la consapevolezza verso la comprensione dei problemi connessi alla disabilità, oltre ad impegnarci con azioni concrete per garantire loro la dignità, i diritti e il benessere nella vita di tutti i giorni”

(Visitato 45 volte, 1 visite oggi)

Anpi, il prof. Cipollini confermato presidente della sezione Gino Lombardi

Massarosa resta nell’unione dei comuni