“Abbiamo appreso, dalla segnalazione del Partito Democratico di Seravezza, che è stata deturpata l’immagine del partigiano Amos Paoli, riprodotta sul pannello del sentiero della Linea Gotica. Ci associamo alla condanna per l’ignobile gesto e alla richiesta agli enti competenti di un rapido ripristino del pannello”. Lo scrive Anpi Versilia. Indubbiamente – aggiunge l’associazione partigiani – si tratta di un’ennesima manifestazione dei rigurgiti neonazisti e neofascisti, tendente ad offendere il patrimonio storico e morale dell’Antifascismo e della Resistenza, che sempre più frequentemente avvengono anche in Versilia”.

Invitiamo tutti i cittadini  a segnalare eventuali analoghi gesti.

(Visitato 182 volte, 1 visite oggi)

Covid, Giani: “In Toscana 15.892 nuovi positivi”

Colpito da treno in transito, grave uomo in Versilia