L’Amministrazione Comunale di Forte dem Marmi, su proposta del consigliere alla viabilità Massimo Lucchesi, ha predisposto l’installazione di un nuovo rivelatore delle infrazioni semaforiche all’incrocio tra via Spinetti, via della Repubblica, piazza Angelo Navari e viale Italico. Il rivelatore sarà attivo a partire dal 1 febbraio 2022.

“Siamo convinti che questo strumento – afferma Lucchesi – contribuirà ad aumentare la sicurezza del nostro territorio, garantendo in questo modo maggiore tranquillità ai pedoni nell’attraversare l’incrocio. Invitiamo quindi tutti a prestare la massima attenzione”.

Anche perché si ricorda che chi passa con il rosso, rischia di incorrere nel pagamento di una sanzione pecuniaria che va da 163 a 652 euro, oltre alla decurtazione dei punti della patente.

(Visitato 803 volte, 1 visite oggi)

Maria Dragoni presenta “La sirena di Procida”, uno dei più grandi soprani del nostro tempo a Villa Bertelli

Forte dei Marmi sempre più green: ecco altri alberi in arrivo