Il “Piano delle Alienazioni Immobiliari relativo al triennio 2022-2024” approvato dalla Giunta e dal Consiglio Comunale è costituito dall’elenco degli immobili di proprietà comunale che il Comune ha intenzione di mettere in vendita, in quanto aventi caratteristiche non strategiche e funzionali alle attività istituzionali. L’approvazione del piano coinvolgerà i seguenti edifici, per un totale di 1.090.525.00 euro:

terreni via di pozzo ex discarica (92.000 euro), Campo Omega (115.000 euro), area ceduta Edilver (12.100 euro), reliquati aree Pip (157.700 euro), terreno Capezzano Pianore in via Bersaglieri (21.000 euro), appartamento in via V. Emanuele (93.750 euro), diritti 1/2 edificio in via Bonuccelli (57.500 euro), ex scuola Montebello (150.000 euro), ex scuola Monteggiori (280.000 euro), relitto stradale Bocchette (41.475 euro), terreno relitto sottopasso Carraia (27.000 euro) e una porzione di terreno a destinazione commerciale in via Roma (43.000 euro).

Al momento invece non sono previste altre alienazioni o valorizzazioni per il 2023 e il 2024. Un piano a cui è stata inserita una integrazione, riguardante la sdemanializzazione e dismissione di una porzione di via G. Antonelli in Fraz. Pedona, su istanza dei Sigg.ri Del Signore Sirio, Fornaciari Angela, Del Signore Claudia.

(Visitato 107 volte, 1 visite oggi)

Covid, la scuola interrompe la didattica pomeridiana: i dubbi e il disagio dei genitori

Parte la raccolta fondi per donare un respiratore polmonare all’Ospedale Versilia