In questi giorni si sono svolti a Macerata i “Para-archery”, i campionati italiani di tiro con l’arco per le persone diversamente abili. Il primo importante evento federale del 2022. Un evento valevole per la qualificazione ai campionati mondiali 2022 a Dubai di fine febbraio. 

Grande risonanza ha avuto la prestazione del nostro cittadino camaiorese Marco Coluccini, arciere in forza alla Fitarco e iscritto dal lontano 2006 all’Associazione di tiro con l’arco Arcieri Kentron Dard di Lido di Camaiore. Il giovane si è posizionato al quarto posto, totalizzando 554 punti su 600. A soli tre punti dal podio. Un piazzamento importante in una gara di grande livello. I primi due atleti sul podio infatti hanno partecipato a più di una Olimpiade.

“Sono fiero di me stesso. Dopo sei anni di stop a causa di una malattia – commenta Marco Coluccini – non pensavo di raggiungere questo ottimo risultato. Questo è solo l’inizio per un percorso più roseo possibile. Ringrazio la mia presidente Susy Grassini, senza la quale non sarei mai riuscito ad emergere nell’ambiente sportivo”.

(Visitato 116 volte, 1 visite oggi)

Campo sportivo Aliboni, a breve nuovi interventi di riqualificazione

Decreto Sostegni, le perplessità di Marcello Pierucci vicensindaco di Camaiore