Corona d’alloro distrutta e tricolore a terra. L’atto vandalico è avvenuto la notte scorsa al ponte di via Martiri delle Foibe a Lido di Camaiore, dove pochi giorni fa si è tenuta la cerimonia ufficiale in occasione del Giorno del Ricordo. “In quella circostanza – spiega Claudia Bonuccelli, avvocato e esponente di Fdi che ha denunciato il va vandalismo – sono state deposte due corone d’alloro, di cui una portata dai circoli di Fratelli d’Italia di Viareggio e Camaiore”.

“Proprio quest’ultima è stata oggetto di un vergognoso atto vandalico: un gesto chiaramente provocatorio nei confronti di FdI ma soprattutto un oltraggio alla memoria di questa grande tragedia nazionale, che è una memoria condivisa, un valore identitario comune, che non ha colori politici.  Voglio ribadire che il Giorno del Ricordo – conclude Claudia Bonuccelli – celebra come legge di Stato la tragedia nazionale delle foibe; un attacco di questo tipo è un affronto alla memoria degli infoibati e degli esuli”.

(Visitato 283 volte, 1 visite oggi)

A Viareggio per formare manager e imprenditori internazionali della nautica

Si finge finanziere per truffare online, denunciato