Presso il parco del Secco a Lido di Camaiore, si è presentata ufficialmente alla cittadinanza la lista “Riformisti – viviAmo Camaiore – Pierucci Sindaco”, che ha anche svelato il simbolo con il quale correrà in appoggio alla coalizione di centrosinistra in vista della prossima tornata amministrativa.

Un progetto nato un anno fa da un gruppo di persone che ha iniziato un cammino di ascolto e dialogo con i concittadini, con il mondo associazionistico e con i gruppi sportivi, prendendo spunti e suggerimenti da inserire nel programma della coalizione a sostegno del candidato sindaco Marcello Pierucci.

“Non si tratta di una semplice lista civica – ha specificato Federico Pedonese, consigliere comunale e promotore della lista -: al suo interno, infatti, oltre alla presenza di tanti giovani pieni di entusiasmo, di idee e di buona volontà da metter a servizio del proprio territorio e che per la prima volta si affacciano sulla scena amministrativa locale, vi sono persone che hanno militato in partiti politici storici della nostra repubblica”.

Un connubio, dunque, tra esperienza e freschezza a sostegno della propria comunità, che si rispecchia totalmente nel nome della lista. “Da una parte il significato del riformismo più puro, tanto caro ai movimenti riformisti dello scorso secolo che ripudia ogni atteggiamento rivoluzionario e conservatoristico. Dall’altra il concetto di ‘vivere’ ed ‘amare’ Camaiore, che appartiene a ognuno di noi”.

E proprio questi ultimi due aspetti si trovano al centro del simbolo scelto per la lista. “In primis il concetto di ‘vita’. Vita che è stata davvero messa a dura prova in questi anni di pandemia in cui, più che un vivere, è stato un sopravvivere. Poi la parola ‘amore’: l’amore per il proprio territorio, per le proprie tradizioni, per la propria comunità. E infine, ovviamente, non poteva mancare il riferimento al nostro candidato Sindaco Marcello Pierucci”.

La lista è particolarmente attenta alle problematiche ambientali, turistiche, culturali e sociali del territorio di Camaiore, mettendo sempre al centro l’ascolto dei cittadini e la partecipazione alle scelte amministrative. Le persone che fanno parte della lista mettono al centro del proprio cammino le competenze nel proprio campo, l’inclusione, il rifiuto dei populismi e dei sovranismi, ma soprattutto la partecipazione attiva alla vita amministrativa oltre le ideologie. Una lista che sarà rappresentativa di tutto il territorio e delle sue esigenze: dalla frazione a mare di Lido di Camaiore fino alle Semiglia, passando per il territorio di Capezzano e il capoluogo di Camaiore.

Presente anche il candidato Sindaco Marcello Pierucci, che, prima del suo intervento, ha chiesto ai presenti un momento di raccoglimento per meditare riguardo ciò che sta accedendo in queste ore in Ucraina. “Doveva essere un giorno di sola gioia, ma è stato purtroppo macchiato da fatti tragicamente gravi – ha dichiarato Pierucci -. Ringrazio tutti gli esponenti di questa grande squadra per l’appoggio fin da subito dimostrato alla mia candidatura. Sarà un’avventura bella e impegnativa, che faremo mano nella mano”.  

La lista è stata presentata non all’interno di una sede di partito o di un comitato elettorale, ma in un parco. “Questo perché la nostra sede di ascolto dei cittadini e delle persone si trova in ogni luogo all’aperto, in una strada, in un parco, in una piazza – sottolinea Pedonese -. Insomma, in ogni dove, sempre a servizio della nostra comunità”.

(Visitato 288 volte, 1 visite oggi)

Secondo corso Mascherato- FOTO GALLERY

Carnevale di Viareggio, tutto pronto per il terzo corso mascherato