“Fascistella arrogante, occhio a dove vai, questa volta non staremo fermi”. Questa è la parte del testo di una lettera ricevuta oggi da Michela Dell’Innocenti, consigliera di Fdi in consiglio comunale a Massarosa. A denunciarlo la stessa esponente del partito della Meloni su Facebook, che posta l’intera missiva ricevuta, avvisando che il gesto sarà denunciato alle autorità. La lettera, infarcita di epiteti offensivi, sarebbe stata recapitata direttamente in municipio.

Michela Dell’Innocenti fece parlare di sé in uno degli ultimi consigli comunali di Massarosa quando nella seduta dedicata al Giorno della Memoria si rifiutò di leggere, affermando ‘io passo’, il nome di uno dei deportati a Bagni di Lucca e poi ad Auschwitz. “Con il tuo gesto – si legge nella lettera postata dall’esponente di Fratelli d’Italia – hai dimostrato la tua disonestà intellettuale e storica. Hai voglia di nasconderti dietro la sigla Fdi. Lo sappiamo benissimo di che pasta sei fatta. Occhio a dove vai e a cosa fai”.

(Visitato 129 volte, 1 visite oggi)

Dell’Innocenti: “Condanno leggi razziali, sinistra monta polemica che non esiste”

Sicurezza: ladri a scuola mentre i ragazzi fanno lezione