Bionda, sbarazzina e con il look da marinaretta. E’ la prima bambola fortemarmina (a corpo rigido e quindi adatta per giocarci in spiaggia) che sarà presentata giovedì 9 giugno alle 19 – su invito – al Caffè Giardino (il cui allestimento sara’ curato da Nardini Forniture con la sponsorizzazione dell’Agenzia Pallotti) in occasione di un cocktail al quale parteciperanno autorità, giornalisti e personaggi noti. La scommessa e’ di Michael Rothling, vice presidente Dimian Toys, ha creato questo primo giocattolo charity per sostenere le associazioni del paese. Infatti non solo alcuni pezzi saranno donati ad Auser, Misericordia e Croce Verde per raccogliere fondi ma la nuova bambola fortemarmina – in limited edition da 150 pezzi – sarà anche in vendita nel circuito degli sponsor. 

Rothling, che già sta portando avanti una campagna di beneficenza con il ‘Monopoly- Un giorno a Forte dei Marmi’ in uscita entro la fine di giugno, rappresenta la terza generazione alla guida della Dimian che conta 60 anni di storia. E già ha creato bambole special edition per bagno Alpemare, Twiga e Augustus hotel &resort. 

‘I 150 pezzi – spiega Rothling – sono creati in materiali eco sostenibili, compreso il confezionamento in un sacchetto in tulle ecologico per rispettare l’ambiente’

‘’L’amministrazione sostiene fortemente questa originale iniziativa – evidenzia l’assessore al sociale Simona Seveso – che garantisce un aiuto concreto alle associazioni del paese che rappresentano un’energia importante per la nostra comunità’’ 

(Visitato 245 volte, 2 visite oggi)

Con un omaggio a Billie Eilish nelle vesti di Marylin si apre la mostra “Alchimia dell’amore” di Valerie Breuleux

La 72ª Mostra Gruppo Labronico con omaggio al Club “La Bohème”, pittura e non solo, in mostra per due mesi a Villa Bertelli