Quindici pedane mobili per rendere accessibili i negozi e gli esercizi commerciali di Forte dei Marmi. Questo è il bel risultato raggiunto dall’associazione Luccasenzabarriere ODV insieme all’amministrazione, a seguito della mappatura del territorio dello scorso settembre. 

Le 15 pedane, acquistate grazie al contributo del Comune, sono state donate in comodato d’uso gratuito dall’associazione ad altrettanti esercizi commerciali secondo le esigenze emerse dalla mappatura dell’accessibilità delle attività commerciali del territorio.

“Non possiamo che essere fieri e felici – commenta Domenico Passalacqua, presidente dell’associazione Luccasenzabarriere ODV – del sodalizio nato con il Comune di Forte dei Marmi. Un gesto di grande sensibilità che ci testimonia come l’amministrazione abbia compreso e recepito la necessità di rendere tutto il territorio accessibile. L’acquisto di queste 15 pedane mobili, reso possibile proprio dall’impegno del Comune, consentirà alle persone con disabilità, agli anziani, ai neo-genitori con carrozzine e passeggini di vivere con serenità le passeggiate e le commissioni quotidiane. Ringrazio in modo particolare l’assessore al sociale Simona Seveso che ha creduto e sostenuto sin da subito il progetto della “Senzabarriere.app”. Cogliamo l’occasione per ringraziare anche l’Ortopedia Michelotti con la quale da tempo abbiamo una convenzione che ci permette di acquistare, a prezzo agevolato, questi essenziali strumenti per l’accessibilità e Attilio Pagani, presidente del Centro Commerciale Naturale di Forte dei Marmi”.

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)

“Surfiamo Forte”, da metà giugno lezioni di surf e open day sul surf per persone con disabilità

Forte dei Marmi: principio di annegamento, codice rosso per 17enne