In questa ultima settimana prima del voto – dichiara Marco Remaschi, Segretario Regionale di Azione, il partito di Carlo Calenda – contribuiremo affinché anche Camaiore, possa avere un’amministrazione che abbia una visione concreta e un’idea di futuro sostenibile per garantire il bene della comunità.

Per questo abbiamo scelto di partecipare attivamente alla tornata elettorale nella lista “Riformisti – Amiamo Camaiore” a sostegno del candidato Marcello Pierucci.

Diciamo basta agli scontri ideologici tra destra e sinistra – continua Remaschi – le nostre comunità hanno bisogno di competenza, di amministratori capaci e vicini ai cittadini.
Marcello Pierucci ha tutte le carte in regola per guidare la comunità di Camaiore. Amministratore competente, vicino alla gente e alle associazioni. Pierucci, con la serietà e l’impegno che lo contraddistinguono, può garantire lo sviluppo che Camaiore merita.

La lista “Riformisti – Amiamo Camaiore” – dichiara Paolo Salvetti, referente versiliese del Partito di Carlo Calenda è il contenitore giusto per superare il bi-populismo di destra e di sinistra che ricostruisca quell’area riformista di centro che da molto tempo manca sia sullo scenario locale che nazionale.
Una lista civica che comprende si diverse anime, ma costruita intorno a candidati di alto spessore e preparazione che possano contribuire a tenere dritta la barra dell’amministrazione.
Costruire un area di pragmatismo e serietà contro i populismi è stato il primo obiettivo che ci siamo posti per dare in primo luogo una guida valida alla Camaiore di domani. il secondo obiettivo è stimolare e dare una “casa” alle moltissime persone che hanno smesso di andare a votare per ricominciare finalmente a credere nella politica seria, quella che non è guidata da personalismi e da litigiosità.

Invitiamo quindi – conclude Marco Remaschi – tutti i simpatizzanti di Azione e coloro che credono in un progetto serio e concreto, di dare la loro preferenza alla lista “Riformisti – Amiamo Camaiore” e ai nostri candidati Massimo Ceragioli, Mario Andreini, Rachele Priano e Beatrice Bartelloni per consentire a Marcello Pierucci di diventare il prossimo Sindaco di Camaiore.

(Visitato 129 volte, 1 visite oggi)

Azione a Forte dei Marmi appoggia Bruno Murzi

Forte dei Marmi: principio di annegamento, codice rosso per 17enne