Ha rischiato di annegare il 17enne che oggi si è trovato in difficoltà mentre era in mare a Forte dei Marmi. A salvarlo è stato un bagnino di uno stabilimento balneare, che ha portato a riva il giovane e chiamato i soccorsi. Il ragazzo ha presentato la sindrome da annegamento.

Il fatto è successo oggi nei pressi del bagno Angelo di Ponente a Forte dei Marmi, il giovane era in acqua quando il bagnino dello stabilimento si è accorto che era in difficoltà ed è scattata l’allerta. Sul posto sono arrivate automedica e ambulanza e il personale ha soccorso il ragazzo, che si è ripreso e ha ricominciato a respirare autonomamente. E’ stato comunque portato in codice rosso all’ospedale Versilia per tutti gli accertamenti del caso.

(Visitato 92 volte, 1 visite oggi)

Camaiore: Azione con la lista “Riformisti” per Marcello Pierucci Sindaco

Svastiche nei bagni della scuola, la condanna dell’assessore