Hanno preso servizio questa mattina 10 nuovi agenti di Polizia Municipale assunti dal Comune di Viareggio dal 15 giugno fino al 15 settembre prossimo: per la prima volta dal dissesto, l’Ente torna ad assumere rinforzi estivi con contratto a tempo determinato. 

I neo assunti sono stati accolti in Comune dal vicesindaco e assessore con delega alla Polizia Municipale Valter Alberici, per i saluti e la foto di rito: si tratta di Virginie Bartelletti, Fulvia Biagioni, Gabriele Pardini, Camilla Barsottelli, Renata Vinchesi, Silda Deda, Silvia Fidenti, Annamaria Bartelloni, Marzia Dini, Valentina Patalani. 

Dopo un corso iniziale, i nuovi agenti saranno utilizzati per il controllo della Passeggiata, della Terrazza della Repubblica e del lungo mare di Torre del Lago, con un pattugliamento costante che abbia particolare riguardo alle prescrizioni del codice della strada. 

«Non vedremo più sfrecciare biciclette lungo la passeggiata di Viareggio – commenta Valter Alberici – né tantomeno l’odiato via vai di furgoni in zona pedonale. La pattuglia fissa nei luoghi del turismo serve da deterrente per tutti i comportamenti che non rientrano nella legalità: penso anche al commercio abusivo che in questi anni abbiamo tenuto sotto stretto controllo ma che torna a riprendere forza con i mesi estivi». 

«Ma penso anche al parcheggio selvaggio – continua Alberici – che soprattutto nei finesettimana vede scooter e motorini abbandonati senza riguardo. Insieme alla comandante Iva Pagni stiamo definendo le ultime novità per quanto riguarda i parcheggi delle due ruote lungo la Terrazza della Repubblica, e a breve sarà apposta la nuova segnaletica, dopo di ché non ci saranno più scuse né indulgenze». 

«Complimenti ai nuovi arrivati – conclude Alberici – e a tutti buon lavoro, da parte mia e dell’Amministrazione comunale».

(Visitato 147 volte, 1 visite oggi)

Viareggio festeggia con un cartellone straordinario la rinascita della musica live

Premio Viareggio Rèpaci 2022, Silvia Sciorelli vince il premio giornalistico