Sarà un recital pianistico tutto al femminile quello in programma sabato 2 luglio, alle 18, a Villa Argentina (Viareggio), per il quarto concerto della rassegna “Musica in Villa” promossa dalla Provincia e dall’Istituto musicale “L. Boccherini” di Lucca, organizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che vede sul palco i giovani talenti dei conservatori della Toscana.

Protagonista del concerto sarà Chiara Battiato, allieva del conservatorio Boccherini di Lucca, che si cimenterà con alcune note pagine pianistiche di Debussy e Grieg.

Del compositore francese sarà suonata la romantica ‘Ballade’ mentre di Grieg la Sonata in mi minore op. 7, un brano che cerca di esprimere una sintesi tra la formazione neoclassica tedesca, frutto degli studi al Conservatorio di Lipsia sotto la guida di Niels Wilhelm Gade, dedicatario dell’opera, e gli influssi di quel forte spirito nazionalista che alimenta i giovani intellettuali norvegesi della sua generazione.

L’iniziativa, di cui è capofila il conservatorio “L. Boccherini” di Lucca, coinvolge tutti i conservatori della Toscana: il “Mascagni” di Livorno, il “Cherubini” di Firenze e il “Franci” di Siena, che collaborano alternandosi di sabato in sabato.

Tutti gli appuntamenti di “Musica in Villa“ – che si concluderà il 10 settembre – sono a ingresso gratuito fino al raggiungimento della capienza massima della sala. L’accesso è consentito nel rispetto delle vigenti normative in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19.

È consigliata la prenotazione: tel. 0584-1647600 (dal martedì al sabato 9:30-13:30 e anche mercoledì e venerdì 14:30–18:30);  e-mail [email protected]  

(Visitato 48 volte, 1 visite oggi)

DAP Festival Pietrasanta, gli spettacoli di venerdì 1 luglio

Torna “La notte dei desideri”: ultimo giorno oggi per il casting