Bibliotombola e presentazione di un libro sulla paternità sono le due iniziative che apriranno, domani e dopodomani (mercoledì e giovedì), il calendario di “Non solo libri” e “Libri in piazza”, attività promosse dalla Biblioteca comunale “Sirio Giannini” e inserite nel più ampio programma di Serrafest.

La tombola, notoriamente abbinata ai numeri, alla biblioteca “Sirio Giannini” lascia spazio a personaggi e autori di libri.

Una proposta originale che si rinnova domani (mercoledì 6 luglio) alle ore 21, dando appuntamento agli appassionati della lettura nella sala narrativa ospitata a piano terra di Palazzo Mediceo.

Il tabellone e le cartelle dei giocatori non saranno dunque caratterizzate dai numeri progressivi da 1 a 90 ma da una successione di nomi di personaggi di celebri titoli e di altrettanto conosciuti autori: da Dante Alighieri alla Fata Turchina, da Italo Calvino a Rossella O’ Hara, da Tolkien a Pinocchio e così via, per tutte le novanta caselle.

Una formula molto gradita agli amanti della lettura che potranno trovare tra le caselle riferimenti a libri o autori legati ai personali percorsi di conoscenza e approfondimento.

“Una proposta decisamente stimolante – commenta l’assessora alla cultura Vanessa Bertonelli – per gli adulti ma anche per i bambini chiamati a giocare attraverso i protagonisti di libri o autori tutti da conoscere. L’iniziativa vuole essere un tributo a capisaldi della letteratura di ogni genere e della poesia ma anche un invito ad ampliare sempre più i propri orizzonti di lettura, magari cogliendo qualche suggerimento o suggestione proveniente proprio dai nomi contenuti nelle cartelle da gioco”.

Come in ogni tradizionale tombola, saranno premiate le cinquine e le tombole, ovviamente con la vittoria di libri messi in palio dalla Biblioteca seravezzina. Non mancherà poi uno spazio dedicato ai libri che frutteranno la vittoria della tombola, dato che da tradizione il vincitore sarà chiamato a leggerne un breve passo.

Prenotazione consigliata al numero 0584757770/1; email: [email protected].

Altro appuntamento con la biblioteca seravezzina è quello in programma giovedì (7 luglio) alle ore 21 in piazza Carducci a Seravezza e che aprirà la rassegna “Libri in piazza”.

Michela Corsini intervisterà Laerte Neri, autore del libro “L’aspirante padre”, una pubblicazione centrata sul tema della paternità con tutte le sue sfide.

Laerte Neri è nato a Forte dei Marmi nel 1981, lavora da quasi vent’anni con la compagnia Coquelìcot Teatro. Ha scritto drammaturgie teatrali (Tredici buoni motivi; Se io fossi te; Cattivo, cattivo, cattivo!; La storia continua) rappresentate in vari teatri nazionali. Ha pubblicato due raccolte di racconti: Il mio primo capodanno (Massarosa, 2012) e L’unica cosa che non cambia (Massarosa, 2014), due raccolte di poesie: Non faccio finta (Massarosa, 2016) e Un fallimento nuovo di zecca (Carmignani, 2020). L’aspirante padre è stato pubblicato nel 2021 da Carmignani Editrice ed è il suo primo romanzo.

Entrambe le iniziative della Biblioteca sono a ingresso libero. Per info: 0584757770/1.

(Visitato 39 volte, 1 visite oggi)

“Flower Power”, festa a tema anni 70 e 80 mercoledì 6 luglio al Faruk di Marina di Pietrasanta

“Il pollice verde dei Medici”, laboratorio venerdì 8 luglio a Palazzo Mediceo