Il maltempo sta martoriando la Toscana, in particolare in Versilia, nella provincia di Lucca e di Massa-Carrara, dove l’ammontare dei danni inizia a essere problematico.
Inoltre due persone sotto deceduto per la caduta di alberi a causa del forte vento.
L’ASL ha attivato il piano di maxi emergenza maltempo per far si che tutte le squadre dei Vigili del Fuoco e della protezione civile siano in costante presenza sul territorio per rispondere immediatamente ai disagi che saranno sempre più critici nelle prossime ore.

Questi gli interventi più importanti da segnalare al momento:

A Sorbano del Giudice, in provincia di Lucca, è deceduto un uomo travolto da un albero.
Al Parco La Malfa a Carrara un altro albero è caduto addosso a una donna, che è deceduta (inutili i tentativi di rianimarla da parte del personale 118).
Al Camping Italia a Marina di Massa 4 feriti per caduta di alberi: 3 sono stati portati in codice giallo all’ospedale Apuane; i Vigili del Fuoco sono ancora impegnati a liberare una quarta persona, una donna (codice rosso) che si trovava in una roulotte.
Nel comune di Barga un tetto è caduto su un’auto ferendo 4 persone: 3 in codice verde e 1 in codice rosso, portati tutti all’ospedale San Luca di Lucca.
In più ai feriti sopra riportati, da Carrara sono stati portati all’ospedale Apuane, ad ora, 7 codici gialli e 2 verdi.
A Camaiore, via Italica, codice giallo per altra persona travolta da albero e portata all’ospedale Versilia.

(Visitato 1.136 volte, 1 visite oggi)

Crollo di un tetto a Pietrasanta

Maltempo: Forte dei Marmi registra alberi caduti o pericolanti estesi su tutto il territorio comunale